Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
06 Luglio 2022

Biblioteca Mirandola, Mantovani (Pd): “La soluzione ponte non convince”

MIRANDOLA – “Più di un mese è stato necessario all’Amministrazione di Mirandola per rispondere all’interpellanza presentata dal Partito Democratico sull’organizzazione del servizio della biblioteca E. Garin dal 31 maggio in poi, quando terminerà il contratto della cooperativa che lo gestisce e nelle more della consegna della nuova sede del polo culturale bibliotecario, rinviata a data da destinarsi nel prossimo autunno-inverno – afferma la consigliera Pd Mirandola Alessandra Mantovani -. Eppure la risposta, che dovrebbe illustrare la cosiddetta ‘soluzione ponte’, denota una buona dose di improvvisazione e molta genericità, e fa pensare a soluzioni estemporanee, messe insieme solo dopo che, qualche mese fa, abbiamo sollevato il problema, dando voce alle preoccupazioni dell’utenza rispetto alla paventata chiusura della biblioteca”.

Di seguito, la nota stampa integrale diffusa dalla consigliera Mantovani sulla questione biblioteca:

“Dalla risposta si evince che nel periodo estivo ci sarà un’unica sala a disposizione del pubblico, ma non si dice quale; con tutta probabilità questa soluzione non soddisferà le esigenze del numeroso pubblico di studenti, soprattutto universitari, che frequentano abitualmente gli spazi della biblioteca nei mesi estivi, occupandoli totalmente.

Ci sarà un servizio di prestito, ma non è detto con quali modalità e orari e limitatamente a quali tipologie librarie, gestito da una ditta – non è specificato se sia già stata individuata – che, contestualmente, dovrà occuparsi delle operazioni del trasloco e della ricatalogazione del materiale librario. Il tutto si concluderà il 6 agosto.

Da settembre in avanti si dice che la ditta incaricata sarà impegnata nelle operazioni di trasloco, che ci sarà un prestito limitato al servizio interbibliotecario, ma non si capisce con quale organizzazione, visto che le 360 ore indicate genericamente per il contratto con questo temporaneo affidatario potrebbero essere già esaurite, se si postula un servizio a tempo pieno nel periodo giugno-luglio. Dunque si deve dedurre che la biblioteca sarà chiusa al pubblico, anche perché si rende noto che i locali devono essere consegnati alla Provincia che li utilizzerà per usi scolastici. Da quello che ci risulta, tuttavia, nessuna scuola del territorio denuncia una carenza di spazi per l’anno scolastico 2022-23; dunque anche a questo proposito occorrerebbe più chiarezza.

Quello che invece è evidente è che la data annunciata del 30 settembre per la conclusione di questa fase di transizione è più che mai aleatoria. La stessa assessora Marchi, nell’ultimo consiglio comunale del 27 Aprile, ha dubitosamente formulato l’auspicio di una consegna del nuovo Polo bibliotecario e culturale di piazza Garibaldi entro la fine dell’anno. Le date indicate nella risposta appaiono dunque non solo ottimistiche, ma molto improbabili. È una certezza invece che, mentre le altre gare essenziali per l’allestimento dei nuovi spazi sono in fase istruttoria o non ancora bandite, ad oggi non è stata bandita in primis la gara per il nuovo gestore della biblioteca, la cui individuazione potrebbe fare chiarezza sulle tempistiche: non solo sul termine dei lavori, ma sull’accessibilità effettiva degli spazi della nuova biblioteca e sulla sua apertura al pubblico.

Le complessità ordinarie di un trasloco e il periodo di interruzione del servizio che questo implica troverebbero una più plausibile giustificazione solo all’interno di una programmazione senza equivoci dei tempi, circoscritti e soprattutto indicati con chiarezza. Invece queste risposte mancano e la genericità dei riscontri ricevuti denuncia il profilarsi di gravi disagi per l’utenza per un tempo che rischia di diventare troppo lungo”.

LEGGI ANCHE:

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“E adesso un libro: rubrica di libri”. Lezioni di chimica di Bonnie Garmus
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDa Novi al Sudafrica: le macchine agricole di Andreoli Engineering fanno il giro del mondo
    • WatchTante e belle motociclette domenica a Mirandola.
    • WatchA spasso nel bosco di San Felice sul Panaro

    La buona notizia

    La rete veloce EmiliaRomagnaWiFi sbarca a Cervia-Milano Marittima
    Inaugurato il progetto realizzato da Lepida con un investimento della Regione di 350.000 mila euro, sui circa 3,5 milioni di euro a disposizione per coprire con il wi-fi l’intera riviera adriatica, da Cattolica ai lidi ferraresi.[...]
    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]

    Curiosità

    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Alla manifestazione hanno partecipato 14 squadre provenienti da 13 regioni Italiane[...]
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    • malaguti