Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Voto contrario all’assunzione delle educatrici, il centrodestra: “Un documento ufficiale smentisce le accuse del Pd, aspettiamo scuse”

Un atto di forza leghista per far vedere chi comanda in Unione? Un peccato di ingenuità di chi ha votato? Un errore in buona fede di cui nessuno si vuole assumere la colpa? Nulla di tutto questo. Quanto avvenuto con il voto contrario del centrodestra all’assunzione di educatrici per le scuole della Bassa, l’altra sera in Consiglio Unione Area Nord è stato travisato. “Un documento ufficiale smentisce le accuse del Pd, aspettiamo scuse”.
Così replica il centrodestra, con una nota a firma di Lega per Salvini premier, Fratelli d’Italia, Crescere Cavezzo, Libera Scelta, Forza Italia e le liste civiche di centrodestra della Bassa (che comprendono, tra le altre, anche quella al governo di San Felice e all’opposizione a San Prospero), che arriva all’indomani del secondo voto, questa volta positivo, arrivato dalla riunione del Consiglio di ieri.
Ma ecco la nota integrale del centrodestra:

UN DOCUMENTO UFFICIALE SMENTISCE LE ACCUSE DEL PD. ORA IL CENTRODESTRA ATTENDE SCUSE.

Un elenco di domande, inviato via pec agli uffici competenti in Ucman (la segreteria, Ndr) , e le relative risposte giunte, smentiscono e fanno crollare tutte le accuse mosse dal Pd in queste ultime settimane facendo emergere la verità. Nessuna mancata assunzione e nessun licenziamento si sarebbe mai potuto attuare in quanto le figure di assistenti nido e scodellamento pasti erano già tutte impiegate nell’ente da mesi, e nessun nuovo contratto o assunzione può essere interrotto con atto di consiglio.

L’atto sottoposto al consiglio ha mero scopo ricognitorio e non autorizzatorio“, cita l’atto firmato dai responsabili di personale e ragioneria.

Nessuno quindi ha perso il lavoro o è stato scartato dal voto contrario delle scorse settimane. Le false notizie, circolate quasi in veste di minaccia, sono crollate e sciolte come neve al sole.
-“Ci aspettiamo delle scuse, e soprattutto ci aspettiamo che tali scuse vengano rivolte a genitori ed insegnanti, allarmatisi a seguito di informazioni false ed infondate, ad opera degli stessi amministratori. Ci aspettiamo le scuse ai consiglieri di San Felice, bersagliati da accanimenti tipici di quei politici Dem, bellicosi, che abbaiano senza conoscere il contenuto di ciò che si apprestano a votare”.
Nessun passo indietro quindi da parte del centro destra. Un dovuto chiarimento, legittimo, a fronte di atti incompleti e non chiari, senza ledere alcuna figura.
Piuttosto stride il comportamento di alcuni consiglieri, nonché assessori nei rispettivi comuni (San Prospero), che durante lo scorso consiglio ci hanno accusati di non essere allineati con la volontà dei nostri sindaci, di non leggere, comprendere, o studiare gli atti, di essere dei semplici burattini sottomessi a chissà quali indirizzi di partito.
Ebbene, il consigliere deve aver omesso la lettura proprio dell’atto incriminato, ove il suo sindaco, Sauro Borghi, espresse voto contrario. Questo centro destra è stato eletto ed opera con lo scopo di mettere in luce la verità, attraverso gli atti e le norme, e non di lanciare fumo negli occhi dei cittadini, come fosse in costante campagna elettorale, elemosinando voti e consensi. Abbiamo obblighi e doveri, ed il rispetto e l’onestà stanno alla base del nostro mandato, ed è bene ricordarlo a chi non si fa scrupoli nel diffondere false informazioni facendo leva sulla fragilità e sulle paure dei contribuenti. Ringraziamo infine l’opposizione di San Felice, per aver contribuito al bilancio di cassa, pagando gli oneri di affissione per i cartelloni denigratori affissi sulle plance comunali.
Un intervento del sindaco Goldoni ammutolisce l’intero consesso quando viene data lettura di tutti gli articoli, le accuse, i post e le note a firma del Pd della Bassa su questa vicenda. Volti visibilmente turbati e imbarazzati quelli dei consiglieri Dem, un mutismo tipico di chi non può che tacere per evitare ulteriori cadute di stile. L’ennesima lezione di integrità, trasparenza ed umanità ad opera del centro destra, a fronte di interventi sterili, minacce, falsità, accuse proprie solo di chi serba vendetta e rancore.
Lavinia Zavatti

Cdx UCMAN
LEGA PER SALVINI PREMIER
FDI, CRESCERE CAVEZZO, LIBERA SCELTA
FORZA ITALIA
LISTE CIVICHE

Resta un interrogativo senza risposta, però: Se davvero – come afferma il centrodestra – il voto sulla ratifica è innocuo perchè le delibere dei sindaci hanno valore di per sè, perchè allora è stato necessario rivotare una seconda volta?

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto
Glocal
L'incompetenza del manager
L’Italia, tra i tanti primati che detiene nel campo dell’inefficienza e dell’inadeguatezza, si trova purtroppo anche ai primi posti, tra i Paesi a capitalismo avanzato, per l’incompetenza dei propri manager.leggi tutto
Glocal
Le organizzazioni aziendali al tempo del Covid-19
Occorre riprogrammare la nostra quotidianità, lasciando da parte gli interessi personali concentrandosi su altre forme di benessere, che tengano conto della salute e degli interessi dell’intera comunità.leggi tutto
Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]

    Curiosità

    Arriva il banchetto di frutta fresca a km 0 sulla Ciclovia del Sole
    Lo organizzano ogni domenica i contadini dell'azienda Eredi Martini Quinto di San Felice sul Panaro[...]
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Attivo il sito web della parrocchia di Gavello
    Per restare aggiornati sulle notizie, le celebrazioni e le attività della comunità parrocchiale[...]
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    Tornano le zanzare. Ecco cosa fare per difendersi
    È consigliabile ridurre al minimo la presenza delle zanzare all’interno degli ambienti utilizzando zanzariere e condizionatori. Si possono usare anche apparecchi elettroemanatori di insetticidi liquidi o a piastrine e zampironi, ma sempre con le finestre aperte.[...]
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Tra architettura e storia, il Palazzo Abbaziale di Nonantola in un volume
    Presentazione del volume "Il Palazzo Abbaziale di Nonantola. Documenti sulle trasformazioni dell'edificio 1227-1965" pubblicato dall'Archivio Abbaziale e dal Centro Studi Storici Nonantolani[...]
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Il patrimonio genetico europeo deriverebbe da migrazioni di 17mila anni fa
    Lo mostra uno studio guidato da ricercatori dell'Università di Bologna, pubblicato sulla rivista Current BiologyCurrent Biology[...]
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Finale Emilia, la calciatrice Eleonora Goldoni nel nuovo video di Ermal Meta
    Il cantante di origini albanesi ha pubblicato venerdì 7 maggio il video del singolo "Uno"[...]
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Da Medolla alle piste della Nascar: Double V Racing scalda i motori
    Nel weekend 14-16 maggio al debutto della nuova stagione della EuroNascar ci sarà un team fondato nella Bassa dall'imprenditore Francesco Vignali e dal pilota Pierluigi Veronesi[...]
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Giornata Internazionale dell'Ostetrica, i messaggi delle mamme assistite a Mirandola
    Per festeggiare la Giornata, che si celebra il 5 maggio, le ostetriche di Mirandola hanno lasciato spazio ai messaggi delle mamme che hanno assistito[...]
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Equitazione, la sorbarese Chiara Meschiari vincitrice dei campionati italiani di salto ostacoli
    Per la giovane campionessa arrivano, via social, i complimenti del sindaco di Bomporto, Angelo Giovannini[...]
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Napoleone Bonaparte, un ricordo in occasione del bicentenario della morte
    Simonetta Calzolari ricorda il generale ed imperatore a 200 anni da quel 5 maggio 1821 in cui perse la vita[...]