Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Maggio 2022

Dopo l’inaugurazione del punto vendita in Sardegna in piena pandemia, una nuova sfida per Ottica Fattori di Cavezzo

La pandemia e l’aumento del costo di alcune materie prime è diventato un problema per molti settori e attività economiche, ma c’è chi in questo scenario ha continuato ad investire. E’ il caso di Ottica Fattori, negozio storico di Cavezzo che da 70 anni offre prodotti di alta qualità e attenzione al cliente con uno sguardo verso il futuro e le nuove sfide.

In piena pandemia, il titolare Giovanni Fattori aveva deciso di portare un ‘pezzo’ di Cavezzo in Sardegna, a mille chilometri di distanza, aprendo un punto vendita a Villasimius in cui è stata mantenuta l’identità del negozio storico cavezzese in una sorta di gemellaggio evocato anche dal logo.
Spostarsi durante la pandemia non era stato semplice, ma alla fine i sacrifici sono stati ripagati. Dopo due anni in cui il l’attività è rimasta aperta solo durante la stagione turistica, da maggio a ottobre, visto il riscontro positivo dei clienti, Giovanni e le sue collaboratrici hanno fatto un ulteriore passo avanti decidendo di tenere aperto il punto vendita in Sardegna tutto l’anno.

Siamo molto contenti – spiega Fattori – perché i nostri sforzi e l’idea ambiziosa di aprire a mille chilometri di distanza sono stati ripagati, nonostante qualche difficoltà. Ringrazio le mie collaboratrici Giulia, Martina e mia moglie Sara che hanno contribuito a realizzare il progetto di Villasimius“.

Per Fattori e la sua squadra, le difficoltà non sono mancate. “La pandemia ci ha davvero provato – spiega – invece, a dispetto di altri settori, nell’ottica l’aumento delle materie prime è stato contenuto. Gli incrementi hanno riguardato soprattutto i costi di trasporto e dei corrieri che ci consegnano la merce. Parliamo di un 4-5% in più, un incremento che possiamo considerare ‘fisiologico’, perché i costi erano fermi da oltre 6 anni. Nella materie prime, invece, non si sono registrati aumenti significativi. Nel nostro settore, le spese più rilevanti riguardano la tecnologia e la ricerca dei materiali. Invece, per quanto riguarda l’approvvigionamento delle materie prime, con la pandemia qualche problema c’è stato“.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” De culpabili amore dell’esordiente mirandolese Filippo Reggiani
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Due parole sull'economia italiana
L’aumento dei prezzi dei beni energetici e di quelli alimentari stanno gravando molto su imprese e famiglie.leggi tutto
Consigli di salute
Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio
Sono uno dei problemi odontoiatrici più diffusi tra persone di ogni età. E non è solo una questione esteticaleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Le perfezioni di Vincenzo Latronico
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchUn cammello, una zebra, un giardino sensoriale... a Quarantoli
    • WatchNuove linee e nuovo deposito autobus a Mirandola
    • WatchSi simula il #terremoto a #FinaleEmilia per testare le nuove modalità di intervento per il soccorso

    La buona notizia

    Per i diversamente abili dai 15 anni in su, ecco le iniziative estive di Anffass Mirandola
    Previsti sport, balli, canti e giochi: la sede principale delle attività sarà a Cavezzo. Sono previste uscite sul territorio e giornate in piscina.[...]
    Donne straniere a scuola di italiano a Medolla grazie alla Zerla
    Dal novembre 2021 a maggio 2022 ben 40 donne straniere hanno frequentato i quattro corsi proposti e gestiti dalla cooperativa sociale[...]
    A Cavezzo al posto dell'ex magazzino comunale nuovi spazi per lo sport
    Ci sarà la palestra della Boxe Cavezzo e qui la Polisportiva ha aperto la nuova sede.[...]

    Curiosità

    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    Si ripercorre la storia di Mirandola, attraverso i suoi luoghi più simbolici e conosciuti[...]
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    Il presidente della Repubblica è stato accolto con calore nel decimo anniversario del terremoto a Medolla e a Finale Emilia. Commosso l'ex presidente Errani. [...]
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    Un simbolo di rinascita che accompagna il ricco programma di iniziative per celebrare il Decennale: a Finale Emilia e in tutta la Bassa.[...]
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Una bella storia di imprenditoria giovanile quella della ventottenne modenese che poche ore dopo aver accantonato la lettera di ammissione alla Facoltà di Medicina, si è ritrovata Allieva della Scuola Internazionale di Cucina Italiana a Colorno[...]
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Il Tropical di Rovereto è stata negli anni '70 una delle balere più atpiche della Bassa dove al posto del liscio, si ballava la disco music.[...]
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Gli agenti della polizia locale di Mirandola sono ancora sul posto per i rilievi.[...]
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I lavori di restauro delle ceramiche sulla facciata della scuola di viale Tassoni, realizzate dallo scultore friulano Luciano Ceschia, dureranno per un mese[...]
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    È quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Ministero della Sanità e da quello dell’Innovazione tecnologica [...]
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Lo Stupido Hotel show è una vacanza-show in stile 'Grande fratello': dove non paghi l'albergo ma rinunci alla privacy.[...]
    • malaguti