Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
22 Maggio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

San Felice, il tecnico Luca Molinari: “Stagione positiva. Finalmente torneremo nel nostro stadio”

di Simone Guandalini
luca molinari, allenatore san felice

Luca Molinari, tecnico del San Felice

SAN FELICE - Un ottimo avvio di stagione, con quattro vittorie nelle ultime prime quattro gare nel Girone C di Promozione, poi le sconfitte negli scontri diretti contro Atletic Cdr Mutina e Zola Predosa e i pareggi a reti inviolate nei derby delle ultime due giornate contro Quarantolese e Virtus Camposanto. Per fare un bilancio del sicuramente positivo avvio di stagione del San Felice, testimoniato dal quarto posto in classifica dei giallorossi, che nel prossimo turno affronteranno il Faro Coop secondo in classifica, abbiamo intervistato l'allenatore Luca Molinari, al primo anno sulla panchina giallorossa dopo i cinque trascorsi alla Quarantolese. Luca Molinari, come sta andando la stagione del San Felice?
"La stagione finora sta andando molto bene. Dopo la retrocessione dell'anno scorso dall'Eccellenza, abbiamo ricostruito la squadra, basandoci su sole tre conferme rispetto alla squadra della passata stagione. Sono, quindi, arrivati, giovani a parte, veramente tantissimi giocatori nuovi: ne abbiamo inseriti circa 15. Il più era amalgamare subito la squadra e fare integrare al più presto tutti: questo è stato fatto, perchè fin da subito si sono visti risultati di gruppo e, successivamente, anche di campo. Anche i risultati dicono che stiamo facendo bene: abbiamo perso due gare contro la prima e la terza in classifica, che sapevamo fossero due squadre costruite per vincere il campionato, per il resto abbiamo ottenuto diverse vittorie importanti, poi nelle ultime due gare sono arrivati due pareggi a reti inviolate nei derby contro Quarantolese e Virtus Camposanto. Si tratta di partite particolari, perchè sentite più delle altre. Stiamo anche attraversando un periodo difficile a livello di assenze, specialmente in difesa, dove ci mancano Sentieri, Pisa e Zanoli".
Domenica è in programma lo scontro diretto contro il Faro Coop. Che partita sarà?
"Questo turno sarà fondamentale per il campionato, perchè si sfidano le prime quattro della classifica. Si incontrano, infatti, Zola Predosa e Atletic Cdr Mutina, prima e terza, e noi, quarti, saremo impegnati nella trasferta sul campo del Faro (secondo), la trasferta più lunga della stagione. Arriviamo a questa partita importante con qualche cerotto: alle assenze in difesa si aggiunge anche quella del capitano Sarti a centrocampo, che ha rimediato la scorsa settimana la quinta ammonizione e, dunque, sarà squalificato. Il gruppo, però, è tosto e sul pezzo, quindi andremo comunque a giocarcela, nonostante queste difficoltà".
Qual è l'obiettivo stagionale del San Felice?
"Quando ho iniziato a parlare con la dirigenza mi è stato chiesto di fare bene, per invertire la rotta dopo la sfortunata stagione scorsa, culminata con la retrocessione in Promozione. L'obiettivo che mi è stato indicato è quello di costruire un gruppo importante per disputare una buona stagione: nessuno mi ha chiesto di vincere. Il rapporto con la società è stato fin da subito ottimo: mi hanno cercato insistentemente e io ho accettato di iniziare questa nuova avventura chiedendo di portare con me lo staff che mi ha accompagnato anche nelle scorse stagioni alla Quarantolese. Anche in società c'è tanto entusiasmo: questo è molto importante per dare forza al gruppo. Anche il paese mi ha accolto nel migliore dei modi e sta continuando a sostenere la squadra".
Il 20 novembre, in occasione della gara interna contro il Cavezzo, ci sarà l'inaugurazione del nuovo campo e tornerete a giocare a San Felice.
"Sì, finalmente torneremo a giocare a San Felice, dopo essere stati ospitati per qualche settimana a Cavezzo per le gare interne. L'impianto che è stato costruito è bellissimo: il sintetico è di ultima generazione e anche l'impianto di illuminazione è impressionante. Domenica 20 finalmente ci sarà l'inaugurazione e tornare a San Felice per noi sarà un vantaggio, anche se già ora abbiamo la possibilità di allenarci nell'antistadio. Dalla prossima settimana potremo utilizzare anche il campo in sintetico".
Qualche settimana fa c'è stato il derby contro la Quarantolese. Che rapporto hai con la società in cui hai allenato per cinque stagioni e che emozioni hai provato sfidandola col San Felice?
"A Quarantoli sono stato cinque anni, dopo averne fatti due a Finale Emilia. I cinque anni a Quarantoli sono quelli che mi hanno lanciato: arrivavo dalla Seconda Categoria, poi con la Quarantolese abbiamo vinto la Prima Categoria e ci siamo salvati in Promozione, per poi arrivare quarti l'anno scorso. Sicuramente c'è stata un escalation positiva a livello di risultati. Due giornate fa sono tornato a Quarantoli da avversario: sono stato accolto benissimo ed è stata una giornata di emozioni forti per tutti. Ho rivisto la società, i giocatori con cui ho condiviso tanti anni, è stato veramente emozionante, Auguro alla Quarantolese di fare tutti i punti disponibili in campionato tranne quelli contro il San Felice. Con la Quarantolese sono stato molto sincero alla fine dello scorso campionato: devo ringraziare la società per la fortuna di aver potuto allenare per cinque anni la stessa squadra, cosa non scontata per un allenatore, però dopo un periodo così lungo nella stessa società avevo bisogno di qualche stimolo diverso e credo che anche per il gruppo fosse importante trovare stimoli nuovi. Sentivo il bisogno di provare qualcosa di nuovo per mettermi alla prova".
Sopra, alcune immagini del tecnico del San Felice Luca Molinari al lavoro LEGGI ANCHE:
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della focaccia fiorita
Rubrica - Creatività, ortaggi e farine; questi gli ingredienti che danno vita a questa scenografica focaccia. Rubrica a cura di Francesca Monari
Superbonus - nuova comunicazione preventiva
Rubrica - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Linee guida per i Social | Ecco come creare post perfetti in pochi e semplici passaggi
Rubrica - Ed eccoci al terzo appuntamento con Susanna Baraldi, titolare di un’agenzia di comunicazione mirandolese. Oggi impareremo a destreggiarci tra post, reel e video.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 1
Il punto - E' la rubrica che abbiamo deciso di avviare per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    La storia
    Destinazione New York per i Rulli Frulli: da Finale Emilia portano le frittelle della Bassa all'Onu
    L'occasione è la conferenza annuale degli Stati che hanno siglato la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità
    Fatto in casa
    Parchi dei quartieri in festa a San Felice: ecco il programma di "Estate nei parchi"
    Si comincia sabato 25 maggio a Dogaro. Poi il 31 Villa Gardè, il 6 giugno a Rivara, il 15 a Confine, il 20 al parco Puviani, il 27 al parco Conad, il 2 luglio a San Biagio, l’11 al parco Ciro Menotti, il 13 luglio al parco Estense, il 25 luglio a Pavignane
    Salute
    Riconoscimento per l’Endoscopia Ausl: studio sul trattamento delle ulcere sanguinanti pubblicato sulla principale rivista di settore
    L’équipe diretta dal dottor Mauro Manno è stata infatti protagonista al recente congresso della Società Europea di Endoscopia Digestiva (ESGE) che si è tenuto a Berlino

    Curiosità

    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Per i più piccoli
    Da Mirandola a Bordeaux, piccoli musicisti della Bassa in missione in Francia
    Continuano le attività a Bordeaux per la piccola delegazione della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli.
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    Ultime notizie
    Per la riapertura del duomo di Finale Emilia un annullo postale speciale
    In occasione della riapertura al culto del Duomo di Finale Emilia che avverrà domenica 26 maggio, Poste Italiane attiverà un Ufficio Postale Temporaneo
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Curiosità
    Aurora boreale visibile anche sui cieli della Bassa modenese
    Lo storico evento, rarissimo alle nostre latitudini, sarà probabilmente visibile anche nella serata di oggi, sabato 11 maggio
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    La storia
    La corona di Mary of Modena, Maria Beatrice d'Este regina d'Inghilterra, torna nel modenese
    Una grande occasione per conoscere la storia straordinaria della principessa modenese, non così nota, unica donna italiana che diventò regina d'Inghilterra.
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    L'incontro
    A Zocca il concorso per scegliere chi suona sul palco di Vasco Rossi a Milano e Bari
    A Zocca nasce il “Festival occa paese della musica” concorso canoro in collaborazione con Vasco Rossi
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Ultime notizie
    Aceto balsamico, al solierese Fabio Franciosi il titolo di “Re della tavola”
    Al 19° “Palio della Ghirlandina” dedicato alla produzione familiare di aceto tradizionale di Modena di qualità
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    L'incontro
    I Rulli Frulli suonano a Roma, a cospetto del Papa
    La diretta è in televisione

    chiudi