Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
04 Febbraio 2023

Emiliafoodfest, a Carpi tre giorni alla scoperta del buono e del bello

Team EmiliaFoodFest

Si snoda tra le vie del centro storico di Carpi l’Emiliafoodfest, la rassegna gastronomica dei prodotti locali d’eccellenza in programma dal 23 al 25 settembre e promossa da Cna Modena, con il contributo della Camera di Commercio di Modena, patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna e dal Comune di Carpi, organizzato da Sgp Grandi Eventi, Premium Sponsor Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop e Consorzio di Tutela dell’Aceto Balsamico di Modena Igp, Gold Sponsor Negri Salumi – Alta Salumeria Italiana.

Team EmiliaFoodFest

Team EmiliaFoodFest

 

L’Emilia-Romagna vanta il primato tra le regioni italiane

Sono 44 i prodotti alimentari riconosciuti con la qualifica di Dop e Igp (19 Dop e 25 Igp) e 30 le Dop e Igp riguardanti produzioni vitivinicole. Sono in grado di generare un valore economico alla produzione di 3,1 miliardi di euro per un contributo del 40% al valore complessivo del comparto agroalimentare. Un successo che verrà racchiuso in questa tre giorni, alla scoperta dei sapori del territorio, dal tema “Sapori e tradizioni della Via Emilia“.

Edoardo Raspelli apre la tre giorni del Festival EMILIAFOODFEST

Sarà Edoardo Raspelli giornalista gastronomico con l’appuntamento “Le eccellenze di Raspelli – I Ristoranti della Via Emilia” ad aprire il Festival. I ristoranti selezionati, che verranno premiati per l’edizione 2022, sono il San Domenico di Imola con Natale, Valentino Marcattilii e Max Mascia; l’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense con Luciano Spigaroli ed il fratello Massimo e Da Giovanni di Cortina D’Alseno di Piacenza con Renato Besenzoni. I premiati verranno intervistati per accompagnare gli ospiti alla scoperta del territorio emiliano-romagnolo attraverso la loro storia, gli aneddoti e le curiosità svelando tre ricette che hanno caratterizzato la loro crescita. Non solo ristoranti ma anche prodotti di eccellenza, sempre selezionati dal critico gastronomico per presentarli al pubblico in occasione dell’appuntamento “Le eccellenze di Raspelli – I Prodotti della Regione.

Gli altri grandi nomi della kermesse

E’ stato istituito il Premio Eccellenze: Emilia In Rosa, un riconoscimento per celebrare una figura femminile che si è distinta nel suo campo e ha contribuito a promuovere l’immagine di Carpi e dell’Emilia a livello sia nazionale che internazionale. Per questa prima edizione verrà premiata la scrittrice carpigiana Felicia Kinsley che nel 2016 ha autoprodotto il suo primo romanzo Matrimonio di convenienza ottenendo da subito un grande successo ponendosi al secondo posto degli ebook più letti del 2017. In Italia ha venduto più di 500.000 copie ed i suoi romanzi sono stati tradotti in inglese e ceco. Sempre sul filone artistico culturale, verrà consegnato il premio Emilia in the World ad Andrea Mingardi, cantautore che in un’intervista racconterà il suo stretto legame con il territorio. Premiato per avere contaminato con inflessioni emiliane la sua musica conosciuta in tutto il mondo, nato a Bologna ma apprezzato anche fuori dai confini nazionali, Mingardi si è affermato come uno dei grandi artisti della canzone italiana, anticipatore del rock and roll, precursore del rhythm & blues italiano, interprete e autore di grandi canzoni per Mina e altri grandi artisti.

Le vere e proprie eccellenze poco note o totalmente sconosciute

Sarà un’occasione unica e imperdibile che ci porterà alla scoperta del ricco patrimonio gastronomico del territorio. I protagonisti di questo appuntamento insieme saranno: la mostarda del ristorante L’Incontro di Carpi, la giardiniera dell’Azienda Agricola Cascina Pizzavacca di Piacenza e il Parmigiano reggiano dell’Azienda Agricola Bonat di Parma.

Sabato sarà giornata di grandi premiazioni

Come l’Ambasciatore del Gusto, un premio istituito per celebrare uno chef emiliano-romagnolo, che si è distinto per qualità, cura ed eccellenza nel suo operato. Per questa prima edizione il premio verrà consegnato allo chef Max Mascia alla guida del ristorante stellato San Domenico di Imola che verrà intervistato da un giornalista per far conoscere agli ospiti e appassionati il suo forte legame con il territorio, la sua caparbietà, il suo sguardo attento e curioso

La manifestazione si svilupperà nel centro storico di Carpi a partire da Piazza dei Martiri

Per estensione una delle più grandi piazze italiane, dove verrà allestita una tensostruttura il “PalaPio” che ospiterà appuntamenti, quali degustazioni, cooking show, disfide enogastronomiche e laboratori. L’esposizione dei produttori provenienti dalle varie province emiliane accompagnerà i visitatori alla scoperta dei sapori del territorio in un vero e proprio viaggio sensoriale. Il Cortile d’Onore, di Palazzo dei Pio, farà da cornice in tutto il suo splendore a tavole rotonde, premiazioni, talk show e degustazioni guidate.

EmiliaFoodFest si presenta come un vero e proprio Festival

Si potranno incontrare chef del panorama gastronomico nazionale ed internazionale scoprendo la loro storia e il loro stretto legame con il territorio ma anche spettacoli itineranti per le vie del centro con sbandieratori e musica per accompagnare il pubblico. Un vero e proprio crocevia cultural gastronomico grazie al palinsesto costituito da oltre sessanta appuntamenti gratuiti, dalle degustazioni guidate ai cooking-show, dalle disfide enogastronomiche agli incontri con l’autore, dalle tavole rotonde alle premiazioni. Una festa per tutte le età, con tantissimi incontri dedicati anche ai più piccoli, tra cui laboratori tematici e mani in pasta, spettacoli di intrattenimento e animazione per una tre giorni in compagnia della mascotte di EmiliaFoodFest: “Rina, la Rezdorina”, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età.

Team EmiliaFoodFest

Team EmiliaFoodFest e la mascotte ”Rina” la rezdorina

Non solo gusto e tradizioni, ma anche cultura

Nella tre giorni sarà possibile scoprire Carpi attraverso i suoi monumenti, la sua storia e le sue leggende con visite guidate realizzate ad hoc per l’occasione e vivere un’esperienza a 360°. I sapori della via Emilia, che nel Festival verranno esplorati grazie alla prima edizione di EmiliaFoodFest, un festival a tutto tondo non solo enogastronomico ma anche culturale, dedicato a tutti grandi e piccini, appassionati e curiosi.

Infine, un’area eventi open air “Area food Live”

Ciò consentirà ai visitatori di assistere alle diverse fasi di lavorazione del latte fino alla trasformazione in forme di Parmigiano Reggiano, uno dei grandi protagonisti dell’evento, sarà un’occasione imperdibile per scoprire le origini delle eccellenze del territorio e le particolarità che ne identificano l’unicità. E infine in occasione di “EmiliaFoodFestival” arriva il premio giornalistico “Sandro Bellei”, la 1.a edizione del Premio giornalistico “SANDRO BELLEI” riservato ad un giornalista enogastronomico emiliano-romagnolo con la Cerimonia pubblica e molti testimoni a ricordare e omaggiare il giornalista modenese scomparso sette anni fa.

EMILIAFOODFEST in futuro

Il Festival EMILIAFOODFEST è solo il primo di un percorso che vuole, omaggiare, e far conoscere la città di Carpi e tutti i prodotti tipici del territorio, e che diventerà un’appuntamento fisso per promuovere il buono e il bello dell’Emilia, con tanti altri prodotti.

 

INFORMAZIONI UTILI PER EMILIAFOODFEST:

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Nuovo scenario per lo stress test delle banche
L’ABE (Autorità Bancaria Europea), meglio conosciuta con l’acronimo inglese EBA, e la BCE (Banca Centrale Europea) hanno cambiato i criteri per misurare la capacità delle banche europee a resistere alle situazioni sfavorevoli del mercato finanziario.leggi tutto
Come risparmiare energia, i consigli di Sinergas - L'impianto fotovoltaico
Un impianto fotovoltaico da 3 kWp installato sul tetto di un’abitazione media permette di ridurre fino al 60% il prelievo di energia elettrica dalla reteleggi tutto
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica
La passione per piante e fiori? Fa bene alla salute! Rubrica botanica a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dello zabaione
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Consigli di salute
Quando si perdono i denti, vanno sostituiti. Anche quelli dietro che non si vedono
Si può creare un’instabilità di tutta l’arcata dentale, quindi cefalee e problemi posturali, dolori alle articolazioni, mal di schiena e tensioni muscolari.leggi tutto
Consigli di salute
Perchè si devono raddrizzare i denti storti?
I denti storti rappresentano principalmente un fattore estetico se non interferiscono con l’occlusione della bocca. E rappresentano una difficoltà aggiuntiva alla corretta igiene oraleleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchQuando l'emicrania è donna. A che punto sono i nuovi studi per debellare il mal di testa
    • WatchPiù di 2500 multe all'autovelox di Massa Finalese: il bilancio della Polizia Locale di Finale Emilia
    • WatchPolizia Locale di Mirandola, il bilancio del 2022

    La buona notizia

    Quando l'emicrania è donna. A che punto sono i nuovi studi per debellare il mal di testa
    Nel periodo compreso tra pubertà e menopausa, circa il 27 per cento delle donne ne risulta affetto[...]
    Riprende vita il teatro di Vallalta di Concordia con l'inaugurazione del bar
    E in primavera ulteriori spazi della struttura verranno restituiti all'uso dopo il terremoto[...]
    E' nato il "Calendario della memoria" dell'Anpi di Modena
    Il Progetto è parte delle iniziative che l’ANPI provinciale di Modena intende realizzare per ricordare gli 80 anni dall'inizio della Lotta di Liberazione (1943-2023).[...]

    Curiosità

    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Secondo la leggenda, se i giorni della merla sono freddi, la primavera sarà bella; se sono caldi, la primavera arriverà in ritardo.[...]
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    Il semaforo più "bucato" è quello nell’intersezione fra via Guastalla e la tangenziale “Losi”, in direzione ovest (cioè verso Rio Saliceto)[...]
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    La grande coperta sarà formata da quadrati di 50x50 cm eseguiti ai ferri o all’uncinetto da chiunque voglia partecipare all'iniziativa[...]
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Parla una delle traduttrici italiane della casa editrice, la carpigiana Sara Crimi[...]
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    A Roma il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi ha organizzato per la cineasta conterranea un rendez vous nella sede del Ministero con tutti i grandi nomi della cultura[...]
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Tante le persone recatesi nello shop di Alle Tattoo per commemorare attraverso un tatuaggio la scomparsa del grande campione[...]
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Preply - piattaforma globale di apprendimento delle lingue - ha realizzato uno studio per individuare le città più educate d’Italia[...]
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    La collaborazione tra lo sport e l'artista modenese sfocerà anche in eventi benefici dove si potranno acquistare le maglie delle giocatrici[...]
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    Su Internet cerchiamo sempre notizie e aggiornamenti su quanto accade attorno a noi, e il motore di ricerca Google lo ha messo in classifica.[...]
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Chi può se ne va insomma all'estero, al caldo. Mentre chi ama la neve e resta in Italia sceglie Marilleva a pochi passi dalle più belle piste da sci del Trentino.[...]
    • malaguti