Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Gennaio 2022

Mirandola, taglio del nastro (con cardinale albanese) per la nuova sede della Polizia Locale Area Nord

MIRANDOLA – Si è tenuta lunedì 28 settembre la cerimonia di inaugurazione della nuova caserma della Polizia Locale Area Nord di Mirandola , situata in via 29 Maggio. Gli agenti, operanti su tutto il territorio dell’Unione dei Comuni Modenesi Area Nord, hanno una sede tutta per loro- benchè provvisoria in attesa sia pronta quella vera e propria in via Circonvallazione –   dopo la diaspora all’indomani del drammatico incendio che, il 21 maggio 2019, aveva devastato gli storici uffici di via Roma. L’episodio, di natura dolosa, si era concluso con la morte di Marta Goldoni e Yaroslava Kryvorucnko, residenti nell’appartamento soprastante la caserma. Ad attuare l’azione delittuosa, un giovane clandestino nordafricano, poi identificato e condotto in carcere.

A presenziare alla cerimonia, diverse autorità civili e militari, fra cui i sindaci della Bassa Modenese e Patrizia De Angelis, dirigente della Prefettura di Modena, l’onorevole Guglielmo Golinelli e la presidente di Ucman Lisa Luppi. Proprio la sindaca di Cavezzo, ha voluto ribadire l’importanza dell’Unione dei Comuni nella gestione della polizia locale, affermando che “chi divide in nome della sicurezza, non fa l’interesse della comunità”. Un chiaro monito rispetto alla Mirandolexit, che continua a far discutere le personalità politiche del territorio.

La scelta dell’amministrazione leghista mirandolese – cosa che ha stupito non poco visti gli inesistenti collegamenti con il contesto – è stata quella di chiamare per la benedizione di rito  del nuovo edificio il cardinale albanese Ernest Simoni, che ha benedetto i presenti e i locali della nuova sede. L’anziano prelato albanese, classe 1928, è stato investito della tonaca porporata nel 2016 da Papa Bergoglio. Di formazione francescana, la biografia di Simoni si interseca profondamente con gli eventi drammatici dell’Albania di Enver Hoxha, il presidente comunista che nel Dopoguerra impose la scristianizzazione della società albanese. “La mia benedizione ed il mio sincero ringraziamento agli operatori della Polizia Locale. Per il lavoro svolto in modo esemplare ogni giorno a favore dei cittadini e l’impegno profuso nei confronti di tutti. Ho ricevuto un’accoglienza calorosa e sono stato ben felice di trovarmi a Mirandola oggi, in occasione di questo giorno festivo.” È con queste parole che Sua Eminenza il Cardinale ha voluto porgere il suo saluto, benedicendo i locali della nuova sede temporanea della Polizia Locale UCMAN oltre che presidio di Mirandola.

LEGGI ANCHE

A Mirandola la laicità dello Stato resta un valore? – LA RIFLESSIONE

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della birra
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Impianti dentali: i vantaggi
Vuoi tornare ad avere un sorriso splendente in maniera rapida e senza problemi? L’impianto dentale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del latte
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Perché esiste il fenomeno dei no-vax?
Grazie ad un’attenta e pianificata campagna vaccinale il morbillo è praticamente sparito nei Paesi a capitalismo avanzato. Purtroppo ancor oggi esistono focolai di morbillo nei Paesi in via di sviluppo.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cannella
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchFesta della Polizia Locale Area Nord a San Felice
    • WatchPresidio degli agenti della Polizia Locale davanti alla Prefettura di Modena
    • WatchEcco il primo nato del 2022 a Modena: si chiama Leonardo

    La buona notizia

    Nuovo numero di telefono Ausl Modena per chi ha problemi con l'isolamento Covid
    Si ricorda ai cittadini che in caso di sintomi non bisogna recarsi né in farmacia né in ospedale, ma contattare immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra.[...]
    Mirandola, alla Medtronic nuovo impianto per ridurre le emissioni di Co2
    L'azienda, inoltre, continua ad espandersi: è stata siglata, infatti, l’acquisizione per 925 milioni di dollari di Affera Inc[...]
    Trapianti di fegato, Modena al top nazionale
    Un anno da record quello appena trascorso, nonostante le criticità per il mondo della sanità, specie per i trapianti da donatore vivente[...]

    Curiosità

    "Il cacciatore di anatre" sbarca su Prime: è il film collettivo della Bassa Modenese
    "Il cacciatore di anatre" sbarca su Prime: è il film collettivo della Bassa Modenese
    Il film racconta un pezzo della nostra storia, e più di 500 persone tra Mirandola, Finale Emilia e San Felice vi hanno partecipato[...]
    Elisabetta Belloni, chi è la "modenese" di cui si parla per la presidenza della Repubblica
    Elisabetta Belloni, chi è la "modenese" di cui si parla per la presidenza della Repubblica
    Sessantaquattro anni, madre di Sestola e casa di famiglia sull'Appennino Modenese, è attualmente direttrice generale del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza[...]
    Anziani cardiopatici, imparare a usare Internet per essere curati meglio
    Anziani cardiopatici, imparare a usare Internet per essere curati meglio
     Solo il 25% dei pazienti cardiologici dai 75 anni in su utilizza mezzi digitali convenzionali come motori di ricerca, mail, smartphone e app, secondo uno studio della Cardiologia del Policlinico di Modena[...]
    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    Sono andati al commissario Emanuela Ragazzi, all'assistente capo Valerio Zoni all'agente Danilo Cardella e all'agente Di Canosa[...]
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Il commerciante non solo effettuava direttamente i prelievi dai nasi delle persone con sospetto di contagio, ma poi effettuava anche il controllo e l'analisi.[...]
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Scrive: "Ci ho provato, mi arrendo e cedo il posto, magari a qualcuno tra i tanti sempre pronti a insegnare come fare o a dirci che ci teniamo strette le poltrone"[...]
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Momenti di imbarazzo nel corso di un incontro, trasmesso in streaming, sulla "Pubblica amministrazione trasparente"[...]
    La sulada, una torta squisita da salvare
    La sulada, una torta squisita da salvare
    L'appello del giornalista dendrogastronomico Carlo Mantovani[...]
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    Ad affrontare questa avventura a tappe 35 piloti, tra uomini e donne, provenienti dall'Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Veneto e Sicilia.[...]
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Domenica da Maria De Filippi in scena è stato chiamato Salvatore, invitato da un "postino" del programma che era arrivato nei giorni scorsi a Finale Emilia.[...]