Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
30 Giugno 2022

Discarica di Finale e la decisione della Cassazione, l’Osservatorio dei cittadini: “Sconcertante”

FINALE EMILIA  – Viene definita “sconcertante” la decisione della Corte di Cassazione che ha stabilito come sia sproporzionato e vessatorio il sequestro della discarica di Finale Emilia da parte della Procura di Modena, parere espresso al ricorso della società proprietaria, Feronia.
A parlare è l’Osservatorio dei cittadini “Ora tocca noi”, che scrive:

l provvedimento preso dalla Corte di Cassazione di accogliere il
ricorso di Feronia contro la decisione del Tribunale del Riesame di
Modena di mantenere i sigilli posti alla discarica di Finale Emilia a
dicembre 2019 dai Carabinieri Forestali, è sconcertante e
inaccettabile. Le indagini preliminari portate avanti in questi anni
dal
PM Marco Niccolini sulla discarica di Finale Emilia, hanno fatto
emergere una sequela di reati molto gravi che vanno dallabuso di
ufficio ai reati ambientali e ci si chiede come la Corte di Cassazione abbia
potuto avere un simile atteggiamento alla luce del fatto che il
sequestro preventivo rappresenta una misura precauzionale adottata dal
Tribunale del Riesame di Modena per evitare che ci potesse essere
inquinamento delle prove.

Come detto sono tante le illegalità che emergono dalle indagini del PM
Niccolini a cominciare dal fatto che lincarico per la gestione della
discarica sarebbe stato affidato a Feronia senza alcuna gara, al fine
di
procurare un ingiusto profitto alla società e ottenere più rifiuti da
smaltire. Non solo, ma i monitoraggi effettuati tra aprile e agosto
2019
hanno dimostrato come vi fosse stato un superamento delle
concentrazioni
dei valori della soglia di contaminazione. A fronte di questa
gravissima
situazione con evidente pericolo per la salute pubblica, i due
dirigenti
Arpae indagati avrebbero omesso di inviare a Regione e Comune gli esiti
degli accertamenti da cui risultavano superamenti continui dei valori.
Ci sono una decina di indagati a vario titolo per abuso dufficio, falso
ideologico, rifiuto di atti dufficio e gravi reati di natura
ambientale.
Il fatto poi che i dieci indagati siano riconducibili a più enti
coinvolti tra cui il Comune di Finale Emilia, la società Feronia, la
Provincia di Modena e Arpae nei distretti di Carpi e Modena, fa
emergere
un quadro di insieme molto inquietante.
Mi pare che ce ne sia abbastanza per capire che il sequestro preventivo
della discarica sia un atto fondamentale, non dimenticando anche che il
sito è potenzialmente contaminato ed in questo senso il sequestro di
tutta larea assume ancora maggiore rilievo.
Sotto la discarica di Finale Emilia le falde hanno un grado di
inquinamento che rappresenta un serio e concreto rischio cancerogeno.
L ordinanza di sequestro preventivo della discarica è essenziale anche
per il pericolo di aggravamento dei reati ambientali.
Auspichiamo che il Tribunale del Riesame di Modena si pronunci nel
riconfermare il sequestro preventivo della discarica di Finale Emilia
cosi come richiesto dalla Procura della Repubblica di Modena nel
dicembre 2019.
I cittadini di Finale Emilia e di tutta la Bassa Modenese chiedono
Giustizia e Verità!

Maurizio Poletti ( Portavoce del Comitato Osservatorio civico
“Ora tocca a noi”)

 

Maria Paltrinieri
Presidente Osservatorio Civico
“Ora tocca a Noi”

LEGGI ANCHE:

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDa Novi al Sudafrica: le macchine agricole di Andreoli Engineering fanno il giro del mondo
    • WatchTante e belle motociclette domenica a Mirandola.
    • WatchA spasso nel bosco di San Felice sul Panaro

    La buona notizia

    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]
    Scompare in Calabria, il liceo di Ancona inonda di cartoline il suo paese per rompere l'omertà
    I ragazzi e le ragazze anconetane avevano partecipato a un campo di Libera a Crotone e hanno conosciuto la mamma del giovane 19enne di cui non si hanno notizie da 9 anni: lupara bianca[...]

    Curiosità

    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Dal 2 giugno saranno sparsi nei luoghi più frequentati del paese[...]
    • malaguti