Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Ottobre 2022

Novi, Noi Lista Civica: “Evitare strumentalizzazioni sui platani di viale XXII Aprile”

NOVI DI MODENA – L’Associazione Noi Lista Civica di Novi ha diramato una nota e ha deciso la distribuzione di un volantino per spiegare la situazione dell’abbattimento dei platani di viale XXII Aprile a Novi. Riportiamo in forma integrale:

In seguito ad alcuni articoli di stampa, usciti ieri ed oggi, che non rappresentano la realtà dell’attuale situazione, la nostra Associazione ritiene indispensabile ripristinare la corretta e verificabile realtà attuale oltre a ribadire ancora una volta la reale volontà dell’amministrazione e il processo di decisione che si sta seguendo in merito al progetto in oggetto.
Auspichiamo che, nell’interesse pubblico, si voglia riportare la reale situazione in modo da evitare strumentalizzazioni e rappresentazioni non veritiere della realtà dei fatti in itinere e degli obiettivi del progetto in oggetto.
In allegato vi inviamo il comunicato che sotto forma di manifesto/ volantino verrà diffuso su tutto il territorio comunale. Auspichiamo che ci sia la disponibilità e la volontà da parte di tutti di ripristinare le corrette posizioni in campo.

LE PIANTE DEL VIALE 22 APRILE E NON SOLO 

l’Associazione NOI lista civica, nonostante le strumentalizzazioni , valuta positivamente il  dibatito sul tema alberature, tenutosi giovedì scorso in Consiglio Comunale.  

Ora, di fronte a certe menzogne, si deve denunciare un atteggiamento contraddittorio  e inaccettabile del “comitato” di viale XXII aprile che, così come risulta, riportato da  un organo di stampa locale, “sarebbe” in possesso di una perizia che attesta la salubrità  delle piante.  

Lo diciamo per tre motivi:  

1) Dal Consiglio Comunale è uscito in modo unanime che, prima di fare qualsiasi  intervento sull’alberatura, si attende comunque il risultato della perizia che in questi  giorni una ditta specializzata sta conducendo su tutta l’alberatura pubblica comunale, e  non solo su quella di Viale XXII aprile, tale perizia sarà integrata con la valutazione del  rischio delle piante stesse.  

2)La perizia non è ancora conclusa, di conseguenza neppure l’Amministrazione ne è in  possesso. Riteniamo provocatorio e strumentale l’atteggiamento di chi sbandiera  fantomatiche perizie. Invitiamo a renderle pubbliche visto che se ne è parlato su organi  di stampa.  

3) Si continua volutamente a tralasciare, con una buona dose di irresponsabilità , come se  fossero elementi secondari, i temi del rischio e delle responsabilità penali per chi  gestisce il verde pubblico (vedi regolamento comunale e linee guida del Ministero del  2017). Non è sufficiente che una pianta sia sana, occorre sia valutata sicura secondo  diverse classi di rischio dove si tiene conto: della sua collocazione, della stabilità,  dell’altezza, della potatura passata e quella futura se possibile e delle eventuali  capitozzature passate che possono averne compromesso definitivamente la stabilità e la  sicurezza. Se si rientrasse nella classe massima di rischio, la pianta minaccerebbe la  sicurezza pubblica e andrebbe abbattuta e sostituita e di tale eventualità potremmo a  malincuore solamente prenderne atto.  

All’inizio di questo processo ci potranno essere state anche delle incomprensioni , ora  occorre riportare l’attenzione nel merito e sulla reale volontà di guardare al bene  comune.  

Per tutto questo chiediamo all’Amministrazione di prendere una forte e decisa posizione  sul caso, portando avanti il progetto di riqualificazione in via 22 aprile e non solo, nel  rispetto delle perizie e delle leggi attraverso un processo di coinvolgimento e di  condivisione con i cittadini.  

LEGGI ANCHE

Novi, il monito della cittadinanza al Comune: “Nessuno tocchi i platani di Via XXII Aprile!”
Deciso il taglio dei platani di viale XXII Aprile. Sabato flashmob di protesta
Via i platani dal viale di Novi, il sindaco: “Non è una strage, ma necessità di avere aree verdi più sicure”
Circolo Naturalistico Novese sul taglio piante viale XXII aprile a Novi
Novi di Modena, il viale alberato “condannato” nelle foto di Matteo Buzzi
Novi, iniziano i saggi sui platani di viale XXII Aprile che saranno tagliati
Il Comune di Novi sui platani di XXII Aprile: “Nessuna potatura selvaggia”
Novi di Modena, abbattimento platani via XXII aprile

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPremiati a Nonantola i migliori produttori di Aceto Balsamico tradizionale
    • WatchOttobre rosa, le iniziative a San Felice sul Panaro e a Concordia sulla Secchia
    • WatchSan Felice rende onore all'Ammiraglio Bergamini

    La buona notizia

    Alluvione Marche, dalla Bassa la solidarietà della Polizia Locale Area Nord
    "Abbiamo restituito una briciola della solidarietà ricevuta durante il terremoto del 2012"[...]
    Tra Nonantola e Sant'Agata allo studio la Ciclabile delle Partecipanze
    Obiettivo, creare un interessante itinerario di rilievo naturalistico e turistico attraverso i territori delle Partecipanze agrarie dei due Comuni[...]
    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti