Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
07 Febbraio 2023

Crisi politica, lo sfogo della sindaca Nannetti: “Egoismi personali. Io non mi dimetto”

NONANTOLA – “Sono egoismi personali. Io non mi dimetto”. La sindaca di Nonantola Federica Nannetti martedì mattina ha incontrato i giornalisti con la sua giunta è perchè lunedì è stata depositata una mozione di sfiducia nei suoi confronti. La si voterà dopo Pasqua, e se la mozione raccoglie almeno 8 voti verrà accolta e il sindaco, la Giunta e il Consiglio decadranno. Tutti a casa, arriva il Commissario.

A presentare la mozione di sfiducia sono stati sette consiglieri comunali: Zoboli Omer, Minerba Andrea, Forleo Tommaso (Movimento 5 stelle), Monari Gianluigi, Serafini Giovanni (Una mano per Nonantola”), Di Bona Alessandro (Progetto 2030), Antonucci Francesco Cosimo (Nonantola Libera).

Sono tutti all’opposizione, anche i due di Una mano per Nonantola che pure erano stati eletti con la sindaca ma hanno lasciato la maggioranza nel novembre 2020. All’opposizione c’è anche Forza Italia, coi consiglieri Casano e Platis che non hanno firmato la mozione, ma potrebbero invece votarla in Consiglio. Manca solo un voto, l’ago della bilancia potrebbero essere loro.

Ma la la sindaca vuole disinnescare il voto e riportare le pecorelle smarrite a casa. E’ accorato l’appello a Una Mano per Nonantola.

La conferenza stampa.  “La situazione è pesante – esordisce la sindaca – la mozione posta in  questo momento ha una valenza di irresponsabilità. Io sono preoccupata e amareggiata, questo è un modo di fare politica sbagliato per il paese che cerchiamo di amministrare da tre anni”

Dimissioni? no. “Io non mi dimetto perché sono stata eletta tre anni fa con il 60% dei voti e con due liste su cui c’era scritto: “Nannetti sindaco”. Chi parla di democrazia con questa mozione non porta motivazioni concrete, anzi, si interrompe in modo antidemocratico la legislatura. Preferiscono un commissario, sono loro che mancano di democrazia.

Lo sfogo della sindaca Nannetti, che ne ha per tutti e attacca uno a uno i gruppi che hanno firmato la mozione. 
Riferito al consigliere comunale Antonucci: “Nonantola libera è un gruppo di una sola persona, eletto con 58 preferenze come segretario Pd e passato all’opposizione tre mesi dopo. Dove sta la dignità verso chi l’ha votato nel Pd, mi chiedo. Antonucci rappresenta se stesso. Non sono 4 le liste che mi hanno sfiduciato, ma 3”

A Nonantola 2030  la sindaca manda a dire che quelle che loro denunciano come mancanze di coinvolgimento, “Sono classiche dinamiche di confronto tra maggioranza e opposizione, non si può avere lo stesso passaggio di informazioni. Non funziona così, allora dovremmo sfiduciare tutti i Consigli Comunali”.

Ai Cinque stelle Nannetti ricorda solo che “Stiamo parlando di un consigliere diceva durante l’alluvione di aver visto una nutria gialla con denti acciaio sull’argine”

“Merita una mano risposta una Mano per Nonantola, movimento che alle elezioni si è presentato con me. Il progetto di insediamento industriale nel Pip Gazzate  non era in quel programma elettorale, ma in quello del 2011 che ora è il momento di governare per portare a casa il miglior risultato possibile. Ma loro sono fuori dalla  giunta da novembre 2020. Da allora quel posto è libero, gli chiedo di tornare in Giunta. Vogliono decidere stando fuori, ma bisogna metterci la faccia, prendere decisioni che non piacciono a tutti”. Insiste la sindaca: “Una Mano per Nonantola vuole esprimere un nome per la Giunta?”

Un posto libero in Giunta. La sindaca chiama in Giunta Una mano per Nonantola. Ma lo stesso invito non è rivolto agli altri firmatari della mozione. Né è rivolto a Forza Italia che, quando darà il momento, votando contro quella mozione di sfiducia salverà se stessa ma anche il Consiglio intero e la Giunta e la sindaca: oltre i sette già dichiarati, serve un altro voto per far passare la mozione, e quel voto è in mano a loro. Ma Nannetti a scanso di equivoci chiarisce: “A differenza di Una Mano per Nonantola che era nostra alleata e ha sottoscritto il mio programma, il programma di Forza Italia è diverso dal nostro. L’invito in Giunta non è rivolto a Forza Italia”

L’ipotesi commissario prefettizio. La prospettiva del commissariamento che arriva se sindaco, giunta e Consiglio decadono in seguito alla sfiducia “E un disastro. Non è un’onta per sottoscritta, io faccio politica pro tempore. Ma un sindaco sta in ufficio tutto il giorno. Io nei primi mesi della pandemia stavo in ufficio 18 ore al giorno. Superata quella, è arrivata l’alluvione e siamo ancora coi piedi nel fango. Abbiamo portato a casa 90 milioni di euro – ribadisce  – anche per i rimborsi c’è bisogno di guida politica, il commissario fa solo ordinaria amministrazione. I rimborsi hanno bisogno di un presidio, l’accordo con le banche e il personale lo ha portato la parte politica. Il personale scade a fine aprile, come si trovano i 500 milioni di euro per tenerli se non lo fa la politica?
La Caserma dei carabinieri ce la scordiamo se arriva un commissario e sta tutto fermo per un anno. Le ciclabili, il piano mobilità, il progetto definitivo della rotonda Rabin che va in Conferenza dei Servizi quest’estate: non sono cose che porta avanti un commissario. Eppure questi sette consiglieri dicono di volere il bene di Nonantola. Scrivono dogmi, massimalismi, niente di concreto. E sono contradditori. Chiedono più attenzione e poi ad esempio sul Pip Gazzate sono loro a svilire il ruolo del Consiglio, perché così si evita che il Pip Gazzate venga messo ai voti in Consiglio. O il Consiglio è sovrano o non lo è.
Io sono disposta a prendermi il voto contrario. Ma vedo solo piccolo egoismi personali che nulla hanno a che fare con la comunità. Vorrei atteggiamo diverso. Chiedo maggior rispetto

E il Partito democratico? Si è sentita lasciata sola nel suo percorso? “Al Pd non ho niente da dire, mi sento ancora di essere rappresentata. La segretaria di Nonantola Stefania Grenzi si è fatta in quattro per superare la crisi, ha messo ben in chiaro i limiti del confronto”. E Antonucci? “Cì è stata ingenuitá nel non cogliere gli  interessi personalistici che stavano dietro queste scelte. È stato un errore candidarlo, ma era il segretario capolista”.

 

LEGGI ANCHE

Nonantola, sfiducia alla sindaca Nannetti. Le ragioni di M5stelle e Fratelli d’Italia

Crisi politica. Nonantola progetto 2030: ecco i perchè della sfiducia alla sindaca

Crisi di Consiglio, la sindaca di Nonantola: “Molta amarezza e tanta preoccupazione”

Nonantola, mozione di sfiducia alla sindaca Federica Nannetti

Pd Nonantola: “E’ irresponsabile la mozione di sfiducia verso la sindaca”

Polo logistico Pip Gazzate, Iniziativa Nonantolani: “Rimozione bosco avrà impatto negativo sull’ambiente”

Nonantola, censimento di alberi e arbusti sul terreno dove sorgerà il nuovo Polo Logistico

Polo logistico in zona PIP Gazzate, Nonantola Libera: “Da noi un chiaro e netto no”

Nonantola, le opposizioni sull’area ex-Pip Gazzate: “Alluvione non ha insegnato nulla?”

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Nuovo scenario per lo stress test delle banche
L’ABE (Autorità Bancaria Europea), meglio conosciuta con l’acronimo inglese EBA, e la BCE (Banca Centrale Europea) hanno cambiato i criteri per misurare la capacità delle banche europee a resistere alle situazioni sfavorevoli del mercato finanziario.leggi tutto
Come risparmiare energia, i consigli di Sinergas - L'impianto fotovoltaico
Un impianto fotovoltaico da 3 kWp installato sul tetto di un’abitazione media permette di ridurre fino al 60% il prelievo di energia elettrica dalla reteleggi tutto
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica
La passione per piante e fiori? Fa bene alla salute! Rubrica botanica a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dello zabaione
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Consigli di salute
Quando si perdono i denti, vanno sostituiti. Anche quelli dietro che non si vedono
Si può creare un’instabilità di tutta l’arcata dentale, quindi cefalee e problemi posturali, dolori alle articolazioni, mal di schiena e tensioni muscolari.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Villa Pico di Portovecchio, indetto il bando per la concessione
    La struttura di San Martino Spino in epoca rinascimentale era un allevamento di cavalli, poi centro logistico militare[...]
    Mirandola, 47 posti in più all'asilo per bimbi e bimbe, aprono due nuovi nidi
    Questa mattina  è stato il turno del Micronido “Belli & Monelli” (viale della Favorita, 9) alla presenza delle istituzioni locali.[...]
    Quando l'emicrania è donna. A che punto sono i nuovi studi per debellare il mal di testa
    Nel periodo compreso tra pubertà e menopausa, circa il 27 per cento delle donne ne risulta affetto[...]

    Curiosità

    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Secondo la leggenda, se i giorni della merla sono freddi, la primavera sarà bella; se sono caldi, la primavera arriverà in ritardo.[...]
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    Il semaforo più "bucato" è quello nell’intersezione fra via Guastalla e la tangenziale “Losi”, in direzione ovest (cioè verso Rio Saliceto)[...]
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    La grande coperta sarà formata da quadrati di 50x50 cm eseguiti ai ferri o all’uncinetto da chiunque voglia partecipare all'iniziativa[...]
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Parla una delle traduttrici italiane della casa editrice, la carpigiana Sara Crimi[...]
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    A Roma il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi ha organizzato per la cineasta conterranea un rendez vous nella sede del Ministero con tutti i grandi nomi della cultura[...]
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Tante le persone recatesi nello shop di Alle Tattoo per commemorare attraverso un tatuaggio la scomparsa del grande campione[...]
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Preply - piattaforma globale di apprendimento delle lingue - ha realizzato uno studio per individuare le città più educate d’Italia[...]
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    La collaborazione tra lo sport e l'artista modenese sfocerà anche in eventi benefici dove si potranno acquistare le maglie delle giocatrici[...]
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    Su Internet cerchiamo sempre notizie e aggiornamenti su quanto accade attorno a noi, e il motore di ricerca Google lo ha messo in classifica.[...]
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Chi può se ne va insomma all'estero, al caldo. Mentre chi ama la neve e resta in Italia sceglie Marilleva a pochi passi dalle più belle piste da sci del Trentino.[...]
    • malaguti